INFORMAZIONI GENERALI PALUDI

INFORMAZIONI GENERALI PALUDI

Paludi è situato sul versante settentrionale della Sila Greca, a circa 400 metri di altitudine, in direzione del mare Ionio.

I boschi che circondano l’abitato offrono uno scenario ideale per passeggiate in mezzo alla natura, con una vegetazione formata prevalentemente da querce.

La località Castiglione di Paludi è famosa per la presenza di un importante sito archeologico di età brettia, con ritrovamenti databili fino all’età romana. Nel sito sono state rinvenute anche tombe a fossa della prima età del Ferro.

Sono stati ritrovati anche i resti di una cinta muraria, di un teatro e di altri edifici fortificati. Per il patrimonio artistico e storico si segnala la chiesa di San Clemente, l’interno è in stile rinascimentale diviso in tre navate.

Qui è possibile ammirare alcuni dipinti di Onofrio Ferri, pittore locale del ‘700. Su una parete della chiesa di Sant’Antonio è affrescata un’immagine della Madonna con il Bambino, datata 1525.

Nella chiesa della Madonna del Soccorso, invece, costruita probabilmente su una struttura basiliana, si conserva un pregevole altare barocco.

Lasciando il centro abitato, attraverso una stradina di montagna percorribile anche in auto, si giunge in località Monte Scarborato.

Lungo il cammino si incontrano diversi luoghi di interesse naturalistico. Tra i piatti tipici di Paludi troviamo la polenta con pomodoro e salsiccia e la sardella conservata con sale e pepe.

Siti di maggiore interesse

  • Sito archeologico Castiglione di Paludi
  • Chiesa Matrice dedicata a S. Clemente (XVI sec
  • Chiesa di S. Antonio (XVI sec.).
  • Chiesa dell’Immacolata Concezione.
  • Chiesa della Madonna del Soccorso.

Contatti:

COMUNE DI PALUDI – Piazzale Francesco Epifanio Salatino n. 1 – 87060 Paludi (CS) Tel. 0983.62029 – Fax 0983.62873

Sito Web: http://www.comune.paludi.cs.it/

E-mail: protocollogenerale.paludi@asmepec.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.